Cera all’ossido di zinco

La cera all’ossido di zinco Acquasole è una delle cere depilatorie più apprezzate grazie alle proprietà tipiche dell’ossido di zinco. Questo componente infatti rende la cera adatta sia alle persone abituate e sia alle giovani clienti che si sottopongono al trattamento di depilazione per le prime volte. In questi soggetti i peli hanno una grande vitalità e lo strappo potrebbe risultare traumatico durante i primi trattamenti ed è quindi bene cercare di prevenire tale problema utilizzando un prodotto contenente l’ossido di zinco. L’impiego della cera depilatoria all’ossido di zinco Acquasole è comunque consigliata tutte le volte che ci si trova di fronte a casi ed a trattamenti di depilazione particolarmente difficili. Come tutte le cere Acquasole, anche questa è offerta in barattoli da 400ml o in ricariche stick per roll’on da 100ml.

Consigli per l’uso: portare la cera a completa fusione e mantenerla ad una temperatura di circa 60° C. Con una spatola stendere la cera sulla parte da depilare nel censo della crescita del pelo in strato sottilissimo. Collocare una striscia depilatoria professionale Acquasole sullo strato di cera facendola aderire bene con il palmo della mano. Quando la striscia è completamente aderente alla pelle, strappare in decisione contropelo. La stessa striscia può esser usata più volte ed eventuali residui di cera possono essere rimossi con un prodotto specifico dopocera.

Composizione chimica: Glyceryl Rosinate, Paraffinum Liquidum, Zinc Oxide, Titanium Dioxide, Mica.

 

cera acquasole zinco